Transcription of 31-A,98
31 A 98. CAEL. AURELIAN. morb. chron. I 5 p. 25 [a proposito del furore]. Seguendo Empedocle affermano che una forma di esso deriva da un'impurità dell'animo e un'altra forma da un'alienazione della morte dovuta ad una causa o ad un'imperfezione corporea, di cui tratteremo ora: ed è questa che i Greci chiamano «mania», perché produce grande ansietà. 31 A 98. CAELIUS AUREL. Morb. chron. I 5 p. 25 Sich. (furor) Empedoclem [I 307. 35] sequentes alium dicunt ex animi purgamento fieri, alium alienatione mentis ex corporis causa sive iniquitate, de quo nunc scripturi sumus; quem Graeci, siquidem magnam faciat anxietatem, [quam] adpellant μανίαν.