Transcription of 40-A,2
40 A 2. PLIN. nat. hist. XXXIV 55. Policleto di Sicione, discepolo di Agelada, fece la statua del fanciullo che s'annoda mollemente i capelli, divenuta famosa perché pagata cento talenti; fece anche la statua del doriforo, fanciullo in atteggiamento virile. È opera sua anche quello che gli artisti chiamano Canone, dove, come in una legge, cercano le regole dell'arte; fu il solo uomo che, facendo un'opera d'arte, fece l'arte stessa. 40 A 2. PLIN. N. H. 34, 55 Polyclitus Sicyonius, Hageladae discipulus, diadumenum fecit molliter iuvenem centum talentis nobilitatum; idem et doryphorum viriliter puerum. fecit et quem Canona artifices vocant liniamenta artis ex eo petentes veluti a lege quadam, solusque hominum artem [I 391. 15] ipsam fecisse artis opere iudicatur.