Transcription of 7-B,3
7 B 3 [2]. PROCL. in Tim. 32 c; II 54, 28. Ferecide disse che Zeus, accingendosi a costruire il mondo, si trasformò in Eros e che, costituendo il mondo dai contrari, lo condusse all'accordo e all'amore e che in tutte le cose infuse l'identità e l'unità che penetra ovunque. 10 * 7 B 3 [2]. PROCL. in Tim. 32 C ; II 54, 28 Diehl ὁ Φ. ἔλεγεν εἰς Ἔρωτα μεταβεβλῆσθαι τὸν Δία μέλλοντα δημιουργεῖν, ὅτι δὴ τὸν κόσμον [I 48. 15] ἐκ τῶν ἐναντίων συνιστὰς εἰς ὁμολογίαν καὶ φιλίαν ἤγαγε καὶ ταυτότητα πᾶσιν ἐνέσπειρε καὶ ἕνωσιν τὴν δι' ὅλων διήκουσαν.