Transcription of 7-B,4
7 B 4 [3]. O RIG. c. Cels. VI 42 [ II 11,13; da Celso]. Ferecide, che è molto più antico di Eraclito, favoleggia di un esercito contrapposto ad un altro esercito, e dell'uno mette a capo Crono e dell'altro Ofioneo; e narra delle loro sfide e delle loro lotte, e come tra loro intercorressero accordi tali, per cui quelli di loro che cadessero nell'Oceano, questi fossero i vinti, mentre quelli che li avevano cacciati e sconfitti, questi possedessero il cielo. Al disegno di costui si attengono sia i misteri riguardanti i Titani e i Giganti che annunciano la guerra contro gli dèi, sia, presso gli Egiziani, i misteri riguardanti Tifone, Oro e Osiride. PHILO BYBL. Sanchuniath. ap. E USEB. praep. evang. I 10, 50. Anche Ferecide, prendendo spunto dai Fenici [cfr. 11 A 11 e 7 A 2] teologizzò intorno a colui che egli chiama il dio Ofioneo e agli Ofionidi. TERTULL. de coron. 7. Ferecide riferisce che prima di tutti fu incoronato Saturno, Diodoro [ IV 4] invece Giove, dopo la vittoria sui Titani. PROCL. in Tim. 20 D I 77, 15. 7 B 4 [3]. ORIG. c. Cels. VI 42 [ II 11, 13 K; aus Celsus] [I 49. 1 App.] Φερεκύδην δὲ πολλῶι ἀρχαιότερον γενόμενον Ἡρακλείτου μυθοποιεῖν στρατείαν στρατείαι παραταττομένην καὶ τῆς μὲν ἡγεμόνα Κρόνον 〈ἀπο〉διδόναι, τῆς ἑτέρας δ' Ὀφιονέα, προκλήσεις τε καὶ ἁμίλλας αὐτῶν ἱστορεῖν, [I 49. 5 App.] συνθήκας τε αὐτοῖς γίγνεσθαι, ἵν' ὁπότεροι αὐτῶν εἰς τὸν Ὠγηνὸν ἐμπέσωσι, τούτους μὲν εἶναι νενικημένους, τοὺς δ' ἐξώσαντας καὶ νικήσαντας τούτους ἔχειν τὸν οὐρανόν. τούτου δὲ τοῦ βουλήματός φησιν ἔχεσθαι καὶ τὰ περὶ τοὺς Τιτᾶνας καὶ Γίγαντας μυστήρια θεομαχεῖν ἀπαγγελλομένους, καὶ τὰ παρ' Αἰγυπτίοις περὶ Τυφῶνος καὶ [I 49. 10 App.] Ὥρου καὶ Ὀσίριδος. PHILO BYBL. Sanchuniath.[ EUSEB. P. E. I 10, 50] παρὰ Φοινίκων δὲ καὶ Φ. λαβὼν τὰς ἀφορμὰς [vgl. 11 A 11 I 76, 21 7 A 2 I 44, 18 ] ἐθεολόγησε περὶ τοῦ παρ' αὐτῶι λεγομένου Ὀφιονέως θεοῦ καὶ τῶν Ὀφιονιδῶν. TERTULL. de coron. 7 Saturnum Ph. ante omnes refert coronatum, Iovem Diodorus [VI 4] post devictos Titanas. [I 49. 15] PROCL. in Tim. 20 D I 77, 15 D.