Transcription of 82-A,19
82 A 19. PLAT. Men. 70 A-B. [Socrate:] - O Menone, prima d'ora i Tessali eran famosi tra i Greci e si ammiravano per l'arte del cavalcare e per la ricchezza; ma ora, mi pare, anche per la sapienza; e non meno degli altri, i concittadini del tuo amico Aristippo, quei di Larissa. E questo lo dovete a Gorgia; perché, giunto colà, ha fatto innamorare della sapienza i primi degli Alcuadi,25* tra i quali è anche il tuo amatore Aristippo, e degli altri Tessali; e propriamente vi ha avvezzati a questo, a rispondere senza esitazione e con aria d'importanza alle interrogazioni di chiunque, come si conviene a chi sa; poiché anche lui si faceva interrogare da chi dei Greci volesse, e su quel che volesse; né lasciava alcuno senza risposta. ARISTOT. pol. Γ 2. 1275 β 26 [determinazione del diritto di cittadinanza]. Gorgia da Leontini, un po' per scherzo, un po' anche forse perché non aveva un'idea chiara, diceva che, come i mortai son fatti dai fabbricanti di mortai, così anche i Larisei son fatti da appositi operai, poiché ci sono alcuni che fabbricano Larisei.26* 82 A 19. PLATO Meno 70 AB ὦ Μένων, πρὸ τοῦ μὲν Θετταλοὶ εὐδόκιμοι ἦσαν ἐν τοῖς Ἕλλησιν καὶ ἐθαυμάζοντο ἐφ' ἱππικῆι τε καὶ πλούτωι, νῦν δέ, ὡς ἐμοὶ [II 276. 20 App.] δοκεῖ, καὶ ἐπὶ σοφίαι, καὶ οὐχ ἥκιστα οἱ τοῦ σοῦ ἑταίρου Ἀριστίππου πολῖται Λαρισαῖοι. τούτου δὲ ὑμῖν αἴτιός ἐστι Γ.˙ ἀφικόμενος γὰρ εἰς τὴν πόλιν ἐραστὰς ἐπὶ σοφίαι εἴληφεν Ἀλευαδῶν τε τοὺς πρώτους, ὧν ὁ σὸς ἐραστής ἐστιν Ἀρίστιππος, καὶ τῶν ἄλλων Θετταλῶν˙ καὶ δὴ καὶ τοῦτο τὸ ἔθος ὑμᾶς εἴθικεν ἀφόβως τε καὶ μεγαλοπρεπῶς ἀποκρίνεσθαι, ἐάν τίς τι ἔρηται, ὥσπερ εἰκὸς τοὺς εἰδότας [II 276. 25 App.] ἅτε καὶ αὐτὸς παρέχων αὑτὸν ἐρωτᾶν τῶν Ἑλλήνων τῶι βουλομένωι ὅ τι ἄν τις βούληται, καὶ οὐδενὶ ὅτωι οὐκ ἀποκρινόμενος. ARISTOT. Pol. Γ 2. 1275 b 26 [Bestimmung des Bürgerrechtes] Γ. μὲν οὖν ὁ Λεοντῖνος τὰ μὲν ἴσως ἀπορῶν τὰ δ' εἰρωνευόμενος ἔφη καθάπερ ὅλμους εἶναι τοὺς ὑπὸ τῶν ὁλμοποιῶν πεποιημένους, οὕτω καὶ Λαρισαίους τοὺς ὑπὸ τῶν δημιουργῶν πεποιημένους˙ εἶναι γάρ [II 276. 30 App.] τινας Λαρισοποιούς.