Transcription of 82-A,23
82 A 23. ARISTOT. rhet. Γ 3. 1406 b 14 [a proposito di metafore inadatte, perché danno o nel comico, o nel tragico]. Per esempio, il motto di Gorgia alla rondine, che volando gli aveva fatto cader addosso gli escrementi, è un esempio tipico di metafora tragica; perché esclamò: «Vergogna, o Filomela!» Ora, per un uccello, quest'atto non era vergogna, ma sì sarebbe stato per una fanciulla. Quindi il rimprovero si adattava bene a quel che Filomela era stata, non a quel che era presentemente. 82 A 23. ARISTOT. Rhet. Γ 3. 1406 b 14 τὸ δὲ Γοργίου εἰς τὴν χελιδόνα, ἐπεὶ κατ' αὐτοῦ πετομένη ἀφῆκε τὸ περίττωμα, ἄριστα τῶν τραγικῶν˙ εἶπε γὰρ 'αἰσχρόν γ' ὦ Φιλομήλα'. ὄρνιθι μὲν γάρ, εἰ ἐποίησεν, οὐκ αἰσχρόν, παρθένωι δὲ αἰσχρόν. εὖ οὖν [II 277. 20] ἐλοιδόρησεν εἰπὼν ὃ ἦν, ἀλλ' οὐχ ὃ ἔστιν.