Transcription of BruBest,798[2]et799[1]
— 798 —
Ma lui, per evitar
gl'inconvenienti che possete da per voi medesimi considerare,
vada destramente a mantenir questa credenza,
trovando qualche bel modo di accomodar quelli anni;
e quello che non può glosare ed iscusare, audacemente
nieghi, dicendo che si deve porgere piú fede a gli dei (de
quali portarà le lettere patente e bolle) che a gli uomini,
li quali tutti son buggiardi. - - Qua aggionse Momo
dicendo: - E 'l mi par meglio di scusarla in questa maniera
con dire, verbigrazia, che questi de la terra nova non son
parte de la umana generazione, perché non sono uomini,
benché in membra, figura e cervello siano molto simili a
essi; ed in molte circonstanze si mostrano piú savii ed in
trattar gli lor dei manco ignoranti. - Rispose Mercurio
che questa era troppo dura a digerire. - Mi par che quanto
appartiene alle memorie di tempi, si può facilmente provedere
con far maggiori questi, o minori quelli anni; ma
penso che sia conveniente trovar alcuna gentil raggione,
per qualche soffio di vento, o per qualche trasporto di balene
ch'abbiano inghiuttite persone di un paese, e quelle
vive andate a vomire in altre parti ed altri continenti.
Altrimente noi dei greci saremo confusi; perché si dirà che
tu, Giove, per mezzo di Deucalione non sei riparator de gli
— 799 —
uomini tutti, ma di certa parte solamente. [>]

Bruno Best 798-799