Transcription of VicSN44,472[1]
— 472 —
averlo appien confutato con la Natural successione delle
Forme Politiche
, spezialmente in questo Libro a tante
innumerabili pruove dimostrata di fatto. Ma ci piace
ad exuberantiam confutarlo dagl' impossibili, e dagli assurdi
di cotal sua posizione. Esso certamente conviene
in quello, ch' è vero, che sopra le Famiglie si composero
le città
: altronde per comun'errore, che si è quì
sopra ripreso, ha creduto, che le Famiglie sol fussero
di figliuoli
. Or'il domandiamo, come sopra tali Famiglie
potevano surger le Monarchie? due sono i mezzi
o la forza, o la froda. Per forza, come un Padre di
Famiglia
poteva manomettere gli altri? perchè, se
nelle Repubbliche libere, che per esso vennero dopo le
Tirannie
, i Padri di famiglia consagravano , e le loro
famiglie
per le loro patrie, che loro conservavano
le Famiglie; e per esso erano quelli già stati addimesticati
alle Monarchie
: quanto è da stimarsi, ch'i Padri
di famiglia
allor Polifemi nella recente origine della loro
ferocissima libertà bestiale si arebbono tutti con le lor'
intiere Famiglie fatti più tosto uccidere, che sopportar'
inegualità? Per froda, ella è adoperata da coloro, ch'
affettano il regno nelle Repubbliche libere, con proporre
a' sedutti o libertà, o potenza, o ricchezze: se
libertà; nello Stato di Famiglie i Padri erano tutti Sovrani:
se potenza; la natura de' Polifemi era di starsi
tutti soli nelle loro grotte, e curare le lor Famiglie, e
nulla impacciarsi di quelle, ch'eran d' altrui, convenevolmente
al vezzo della lor' origine immane: se ricchezze;
in quella semplicità e parsimonia de' primi tempi
non s'intendevano affatto. Cresce a dismisura la
difficultà; perchè ne' tempi barbari primi non vi eran
Fortezze; e le città eroiche, le quali si composero
dalle Famiglie, furono lungo tempo smurate, come
ce n'accertò sopra Tucidide: e nelle gelosie di Stato,
che furono funestissime nell' Aristocratiche Eroiche, che
Vico SN44 472